Mi piace raccontare, condividere esperienze e riflessioni sulla montagna, sugli elementi, sulle dimensioni e sull’avventura controcorrente, senza troppa retorica.

Amo approfondire e restituire ai dettagli l’importanza che hanno in natura.

I miei libri sono molto diversi fra loro, ma hanno in comune un filo rosso.
Difficile spiegarlo così, su due piedi: più facile scoprirlo arrampicandosi un po’ fra le righe e toccando con mano…